Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

La lista completa degli incentivi previsti dalla legge di bilancio 2021

254 emendamenti, 1150 commi: questa l’eredità che lascia il passaggio dalla Camera dei Deputati alla Legge di Bilancio 2021.
Entro domani, 23 dicembre, il testo sarà approvato dalla Camera dei Deputati e sarà pronto per la discussione in Senato, a Palazzo Madama, che dovrebbe essere pura formalità considerati i tempi ristretti: il Disegno di Legge va tradotto in Legge entro il 31 dicembre per non incorrere nell’esercizio provvisorio.

legge di bilancio 2021

Nel disegno di legge della legge di bilancio trovano posto moltissimi, e variegati, bonus per le famiglie italiane e imprenditori. Si passa dal bonus smartphone al rinnovo del Superbonus del 110%.

Bonus tv

È previsto un aumento di 100 milioni di euro per l’estensione del bonus tv che prevede un aiuto fino a 50 euro per l’acquisto di televisori dotati delle nuove tecnologie di digitale terrestre DVBT2.

Bonus mobili

Ritrova spazio anche la detrazione del 50% per gli acquisti effettuati per mobili ed elettrodomestici e il tetto di spesa viene aumentato fino a 16 mila euro.

Bonus rubinetti

Vengono stanziati 20 milioni di di euro per il bonus idrico, con un tetto pari a 1.000 euro, per le famiglie che effettueranno interventi per l’installazioni di apparecchi a scarico ridotto, colonne doccia con apparecchi a limitazione di flusso d’acqua, miscelatori per bagno, cucina e soffioni doccia.

Super ecobonus del 110%

Trovato l’accordo sul rinnovo del Superbonus del 110% fino al 2022.

Bonus smartphone + Kit di digitalizzazione

Verrà data la possibilità ad i nuclei familiari a basso reddito di poter richiedere uno smartphone in comodato d’uso per un anno dotato di una Sim contenente un abbonamento internet gratuito di un anno.
Il kit di digitalizzazione è destinato alle famiglie con un ISEE inferiore ai 20 mila euro e contiene oltre ad i sopracitati articoli anche un abbonamento a due quotidiani.
Viene previsto uno stanziamento pari a 20 milioni di euro per tutto il 2021.

Bonus vista

Approvata l’istituzione di un voucher per l’acquisto di occhiali da vista o di lenti a contatto per le famiglie a basso reddito.
Viene previsto uno stanziamento di 15 milioni di euro per il triennio 2021-2023.

Aumento dei congedi parentali

Viene previsto un congedo parentale obbligatorio di paternità pari a dieci giorni per chi avrà un figlio nel 2021.
Viene stanziato un fondo di 50 milioni di euro per aiutare le neo-mamme a rientrare a lavoro.

Bonus auto elettrica ed incentivi auto

Vengono confermati tutti gli incentivi ed i bonus previsti dai precedenti decreti (ndr. Dl Rilancio e Decreto Agosto) a cui si aggiungono un bonus di 2.000 euro per l’acquisto di auto ibride ed elettriche ed uno pari a 1.500 euro per l’acquisto di veicoli Euro 6.
La voce in bilancio prevede uno stanziamento di 170 milioni di euro.

Bonus chef

È istituito un credito d’imposta del 40% per i cuochi professionisti, sia di alberghi, ristoranti che personal chef, che acquisteranno macchinari professionali fino al 30 giugno 2021.
Il tetto del bonus è fissato in 6mila euro e può essere riscattato solo in compensazione.

legge di bilancio 2021

Nel disegno di legge della legge di bilancio trovano posto moltissimi, e variegati, bonus per le famiglie italiane e imprenditori. Si passa dal bonus smartphone al rinnovo del Superbonus del 110%.

Bonus tv

È previsto un aumento di 100 milioni di euro per l’estensione del bonus tv che prevede un aiuto fino a 50 euro per l’acquisto di televisori dotati delle nuove tecnologie di digitale terrestre DVBT2.

Bonus mobili

Ritrova spazio anche la detrazione del 50% per gli acquisti effettuati per mobili ed elettrodomestici e il tetto di spesa viene aumentato fino a 16 mila euro.

Bonus rubinetti

Vengono stanziati 20 milioni di di euro per il bonus idrico, con un tetto pari a 1.000 euro, per le famiglie che effettueranno interventi per l’installazioni di apparecchi a scarico ridotto, colonne doccia con apparecchi a limitazione di flusso d’acqua, miscelatori per bagno, cucina e soffioni doccia.

Super ecobonus del 110%

Trovato l’accordo sul rinnovo del Superbonus del 110% fino al 2022.

Bonus smartphone + Kit di digitalizzazione

Verrà data la possibilità ad i nuclei familiari a basso reddito di poter richiedere uno smartphone in comodato d’uso per un anno dotato di una Sim contenente un abbonamento internet gratuito di un anno.
Il kit di digitalizzazione è destinato alle famiglie con un ISEE inferiore ai 20 mila euro e contiene oltre ad i sopracitati articoli anche un abbonamento a due quotidiani.
Viene previsto uno stanziamento pari a 20 milioni di euro per tutto il 2021.

Bonus vista

Approvata l’istituzione di un voucher per l’acquisto di occhiali da vista o di lenti a contatto per le famiglie a basso reddito.
Viene previsto uno stanziamento di 15 milioni di euro per il triennio 2021-2023.

Aumento dei congedi parentali

Viene previsto un congedo parentale obbligatorio di paternità pari a dieci giorni per chi avrà un figlio nel 2021.
Viene stanziato un fondo di 50 milioni di euro per aiutare le neo-mamme a rientrare a lavoro.

Bonus auto elettrica ed incentivi auto

Vengono confermati tutti gli incentivi ed i bonus previsti dai precedenti decreti (ndr. Dl Rilancio e Decreto Agosto) a cui si aggiungono un bonus di 2.000 euro per l’acquisto di auto ibride ed elettriche ed uno pari a 1.500 euro per l’acquisto di veicoli Euro 6.
La voce in bilancio prevede uno stanziamento di 170 milioni di euro.

Bonus chef

È istituito un credito d’imposta del 40% per i cuochi professionisti, sia di alberghi, ristoranti che personal chef, che acquisteranno macchinari professionali fino al 30 giugno 2021.
Il tetto del bonus è fissato in 6mila euro e può essere riscattato solo in compensazione.

Office Advice Logo

Office Advice © 2020 – Tutti i diritti riservati